“ZARA ZAGARA… mutatis mutandis”

Pubblicato il in News

Negli spazi al 2° piano di Palazzo Borelli a Demonte, Marco Magrini presenta i suoi lavori di scultura e di pittura, realizzati negli ultimi dieci anni; legni sagomati e incisi con varie tecniche e pitture su carta.

Figurazione e astrazione s’intersecano tra loro, in un mondo in cui tutto è incentrato sulla storia personale e sulla la memoria: immagini realmente incontrate che si sovrappongono a ricordi archeologici e a sogni… (le ombre, le tracce di animali sulla sabbia o sulla neve, gli autoritratti, i pesci, le libellule e le vespe, gli acrobati e il fuoco…).

Un paradiso personale senza limiti, in continuo mutamento, un omaggio esteso al sud del Mediterraneo, soprattutto a Grecia e Egitto, dove Magrini ha vissuto per anni e che, in vario modo, hanno lasciato tracce indelebili nel suo lavoro.

Comunicato stampa della mostra personale di Marco Magrini per-la-stampa ZARA ZAGARA Marco Magrini - Copia Sculture, pitture e ombre Palazzo Borelli, Demonte (CN) 3 – 13 agosto Inaugurazione: mercoledì 3 agosto alle 17.30 Orari: martedì, mercoledì, venerdì 16-18            giovedì  10-12            sabato e domenica  10-12   16-18 Mostra n°20, organizzata dall’Associazione Amici di Demonte con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Demonte

Tags: , , , , , , ,